Nuova pubblicazione

Banner Stanze d'albergo
«Permane una certa leggerezza, quella di sapere in che luogo stiamo giocando,
di lasciarci andare, sorprendere, rimanere dentro al gioco della vita, con tutti
i suoi rischi.»
Mary Barbara Tolusso

«Angela Siciliano ha il dono della sintesi, non priva del guizzo arguto, della
freccia ironica, e la capacità di racchiudere il senso delle cose in una
manciata di versi, preziosissimi, da leggere e da ricordare.»
Luca Benassi

«Luoghi e situazioni, in albergo come nella vita, che accolgono le nostre
esistenze e che sappiamo dover comunque abbandonare presto. Ma la ricerca di se
stessi/e è alla fine una scoperta e un dono.»
Giacomo Deperu- Arcigay Friuli Nuovi Passi

Se già nella prima raccolta Angela Siciliano si ricollegava «idealmente, e non
solo, alla grande Saffo, innamorata delle donne», in Stanze d’albergo (Franco
Puzzo Editore, 2014 – 10 €) l’autrice continua ad osservare il «precario vivere»
che caratterizza chi non si accontenta di un unico punto di vista.

Rassegna stampa

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>